Vela Dream

Le tue vacanze da sogno in barca a vela!

Il blog dei sogni

Il Parco Archeologico di Paestum:
un sito incomparabile

di Santina Bruni

Cilento e Paestum/Paestum e Cilento, due elementi indissolubili, interconnessi di un viaggio che coniuga bellezze naturali, cultura, miti e tradizioni.
La maestosità dei templi dorici (meglio conservati al mondo) dell’antica Poseidonia, la colonia greca che sarà denominata poi Paestum dai Lucani e dai Romani, inseriti tra un “verde” che si snoda a perdita d’occhio intervallato dal rosa degli alberi in fioritura è uno spettacolo indimenticabile e la foto che allego testimonia, sia pure pallidamente le mie espressioni entusiastiche.

Il Parco Archeologico di Paestum: un sito incomparabile 1

Eventi, spettacoli e arte

Amo questo Sito e ogni qualvolta mi trovo nei paraggi amo fare una capatina, fosse solo per fermarmi ad ammirare il tramonto tra le colonne. Sono oltretutto sempre attenta alle varie iniziative, che ciclicamente vengono proposte e che qualificano ancor più l’intrinseca offerta culturale del Parco attirando un numero sempre più vasto di visitatori.
Ho esempio la possibilità di scoprire il Sentiero degli Argonauti, un appuntamento podistico che si
ripete ogni prima Domenica del mese, lungo le orme di Giasone e degli altri eroi greci impegnati nella ricerca del vello d’oro. Ma ho avuto anche l’opportunità di partecipare a “Paestum nella notte – Il paesaggio antico dei templi”, una visita guidata gratuita allo spettacolare santuario meridionale di Nettuno.
La visita è stata effettuata dopo il tramonto. Per l’occasione il tempio era stato lasciato al buio e noi visitatori, con l’ausilio di piccole lanterne e sotto un meraviglioso cielo stellato, eravamo stati affidati ad una guida, che ci ha illustrato storia e caratteristiche del luogo magico che ci circondava.
Le luci artificiali erano lontane e noi avevamo l’impressione di vivere in un’altra epoca; anche le antiche case, che oggi sono ridotte a muretti, dalle parole della guida tornavano a vivere.
Spero che la prossima estate possa riprendere il ricco programma dei “Concerti nei templi”: interpreti italiani e stranieri che si esibiscono su un palcoscenico straordinario!
Indimenticabile la serata dedicata l’anno scorso a Gershwin dall’orchestra del Teatro San Carlo di Napoli diretta da Daniel Oren.
Il Parco Archeologico di Paestum: un sito incomparabile 2

Contattaci

Siamo a tua disposizione!

info@veladream.com

(39) 329.7711447

via San Francesco 36, Agropoli (SA), ITALIA

D.Lgs. 196/2003: Si informa che i dati forniti saranno tenuti rigorosamente riservati e potranno essere utilizzati unicamente da “Vela Dream s.r.l.” per l’invio di materiale informativo o pubblicitario. I dati raccolti non potranno essere trattati per finalità diverse né saranno diffusi o comunicati a terzi o ceduti ad altre società. Inoltre i dati resteranno a disposizione per eventuali variazioni o per la cancellazione ai sensi dell’art.7 del citato decreto legislativo n.196/2003 in vigore dal primo gennaio 2004.